Capena, tariffe mensa: la vittoria dei genitori

0
1724

Sonoramente bocciata dal TAR del Lazio la delibera che prevedeva l’aumento delle tariffe mensa a Capena. Hanno vinto i genitori che si erano opposti a quella ordinanza  e avevano raccolto i soldi per pagare il ricorso al tar inoltrato attraverso  l’avvocato di Cittadinanza attiva. I genitori prima di adire alla via  della giustizia amminsitrativa  chiesero  anche in una “caldissima” assemblea, un confronto nel merito con gli amminsitratori.

 

Chiedevano   di ri-discutere insieme e trovare un compromesso ma gli amministratori di allora, oggi non più in carica perché il comune nel frattempo è stato commissariato, alzarono un muro di no risposto giustificato con la drammatiche difficoltà delle casse comunali. Risultato i genitori si sono organizzati e hanno presentato un regolare ricorso. Pochi giorni fa la sentenza n 3831/2017 ha annullato la delibera incriminata, Anche il TAR del Lazio dunque come quello di altre regioni ha dato spesore e importanza alle difficoltà economiche di tante famiglie .  Laura Manola  in rappresentanza dei “genitori in movimento” incontrerà a breve il Commissario prefettizio e in quell’occasione dice ” chiederò ufficialmente di non pagare per i prossimi sei mesi la mensa, visto che il comune comunque non penso abbia i soldi per risarcire tutte le famiglie” nel frattempo da appuntamento a tutti i genitori per giovedì alle ore 19 presso l’oratorio di Capena in via del Mattatoio.

Barbara Scarafoni

È SUCCESSO OGGI...