Villa Bonelli, spacciavano in un garage: presi due pusher

0
282
romani

Un fitto via vai di giovani assuntori di stupefacenti da un garage di Villa Bonelli, ha insospettito i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Eur che, dopo un breve servizio di osservazione hanno scoperto che all’interno si spacciava. In manette sono finiti due romani di 60 e 44 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine che in un box si erano organizzati per la vendita di dosi di cocaina. I Carabinieri ne hanno sequestrata circa 15 grammi, divisa in varie dosi e sostanza da taglio, oltre alla somma di circa 250 euro in contanti, ritenuta il provento dell’illecita attività. Tra gli altri oggetti rinvenuti e sequestrati non potevano mancare un bilancino di precisione, nastro adesivo, forbici e cellophane per il confezionamento della droga.

Per i due spacciatori sono scattate le manette e, come disposto dall’autorità giudiziaria, sono stati sottoposi agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

È SUCCESSO OGGI...