Tenta di liberarsi dalla droga: pusher in manette a Roma

0
439
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

“Consegne a domicilio” in auto – questo il lavoro del 49enne romano.

A porre fine alla sua “attività” ci hanno pensato gli agenti della squadra investigativa della Polizia di Stato del commissariato Esposizione a seguito di un mirato servizio di appostamento, effettuato nei giorni scorsi,  nel quartiere popolare Laurentino 38, dove l’uomo era noto spacciare.

 

Sono le 16.00 quando i poliziotti, vedendolo sopraggiungere a bordo della sua vettura, gli hanno intimato l’alt  ma, anziché fermarsi,  ha tentato di darsela a gambe.

 

Per non essere beccato con le “mani nel sacco”, il romano ha provato a gettare  la droga dal finestrino – l’elevata velocità però, ha fatto rimbalzare l’involucro facendolo rientrare nell’abitacolo della macchina.

 

Fermato poco dopo, gli investigatori, con grande stupore del conducente,  hanno rinvenuto sul cruscotto dell’autovettura, le numerosi dosi di cocaina pari a circa 50 grammi.

 

Accompagnato in commissariato e dopo aver redatto gli atti di rito, B.L.  queste le sue iniziali, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio.

È SUCCESSO OGGI...