Tenta di notte di gettarsi nel laghetto dell’Eur: 30enne salvato dai carabinieri

0
357

Solo l’intervento dei Carabinieri ha evitato la tragedia che si stava per consumare durante la notte al laghetto dell’Eur. Erano circa le 2.50 quando una pattuglia della locale Compagnia ha notato un’auto a bordo strada con la portiera aperta.

All’avvicinarsi dei militari, un ragazzo che si trovava a bordo si è precipitato verso il parapetto facendo capire chiaramente l’intenzione di lanciarsi nelle acque del lago per togliersi la vita. Ne è nata una trattativa che ha permesso ai Carabinieri di far desistere il giovane e di soccorrerlo.

Il ragazzo, 30 anni, secondo quanto confermato ai Carabinieri anche da un amico sopraggiunto sul posto, soffriva da tempo di crisi depressive. Il 30enne è stato ricoverato per accertamenti all’ospedale Sant’Eugenio.

Fonte Dire

È SUCCESSO OGGI...