Roma, notificato Daspo ad un tifoso laziale per intemperanze in occasione della partita Lazio-Inter

0
125

Nel corso della mattinata di ieri, agenti della Polizia di Stato della Digos romana, hanno rintracciato C.G., operaio di 43 anni, già noto per episodi di violenza commessi in occasione di di manifestazioni sportive, elemento di spicco del gruppo di tifosi laziali denominati “Irriducibili”, al quale è stato notificato un Daspo di 5 anni.

I fatti risalgono al 20 maggio 2018, quando detto ultras si era reso responsabile di gravi intemperanze verso le Forze dell’Ordine durante le operazioni di filtraggio che hanno preceduto l’incontro di calcio Lazio-Inter di campionato.

È SUCCESSO OGGI...