Termini, Polizia ferroviaria ferma contrabbandiere russo

0
109

Termini. Contrabbandiere denunciato dalla Polizia di Stato.

Non è riuscito il tentativo di un cittadino trentacinquenne di nazionalità russa, con precedenti di polizia per contrabbando di tabacchi, di sottrarsi al controllo di una pattuglia della Polizia Ferroviaria in servizio nella stazione di Roma Termini.

I fatti sono accaduti  verso le 14.00 di ieri, quando l’uomo, intercettato al binario 24, è stato sottoposto ad un controllo.

Ispezionate anche le due valige che aveva al seguito.

Con grande sorpresa gli agenti hanno riscontrato che  all’interno dei bagagli erano presenti ben 91 stecche di tabacco, per un totale pari a 18.200 sigarette e un valore di rivendita sul mercato illegale di oltre 2000 Euro.

Accompagnato negli uffici di Polizia della Polfer la merce rinvenuta è stata sequestrata e l’uomo denunciato per il reato di contrabbando.

È SUCCESSO OGGI...