Fiano Romano, in auto con 41 chilogrammi di canapa indiana

Un albanese di 29 anni è stato arrestato sull'A1. All'interno dell'abitacolo numerosi pacchi avvolti in della plastica trasparente

0
644
canapa indiana

Ieri sera intorno alle 22 gli agenti della Polizia stradale della sottosezione Roma Nord hanno arrestato sull’A1, in località Fiano Romano, un cittadino albanese, K.F., 29enne, in quanto a bordo della sua autovettura, che viaggiava a forte velocità, aveva nascosto 41 chilogrammi di canapa indiana.

IL SEQUESTRO – Gli agenti infatti hanno subito notato che all’interno del veicolo vi erano numerosi pacchi avvolti in della plastica trasparente, e a quel punto è scattato il sequestro. Il conducente è stato sottoposto a misura restrittiva e accompagnato presso la casa circondariale di Rieti.

POSTO DI BLOCCO – Sempre nella notte i carabinieri della Stazione Roma Prenestina, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato, due giovani romani di 17 e 18 anni. I due sono stati fermati dai militari nel corso di un posto di blocco, in piazza Balsamo Crivelli, mentre viaggiavano a bordo di un ciclomotore che avevano appena rubato.

HASHISH – A seguito della perquisizione personale i militari hanno rinvenuto alcuni attrezzi atti allo scasso e addosso al 17enne diverse dosi di hashish, circa 15 grammi, che sono state sequestrate. Il minorenne è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di Roma Virginia Agnelli, il secondo è stato trattenuto in caserma, a disposizione dell’autorità giudiziaria competente. Lo scooter rubato è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUEQUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...