Palestrina, rom di 12 e 16 anni assaltano casa e terrorizzano signora

Da via Salone in trasferta in provincia. Furto sventato dai vicini e carabinieri

0
227

Sono partiti dalle baracche di via Salone, in zona Tor Sapienza a Roma, direzione Palestrina. Obiettivo: portare indietro qualcosa di utile da rivendere o, ancora meglio, denaro. Due adolescenti di 16 e 12 anni hanno scelto la zona dello Scacciato per colpire.

IL COLPO – La coppia dopo essere scesa dal bus nella parte bassa della città si è diretta verso la zona montuosa. Qui i due hanno individuato la vittima: una signora 80enne che viveva da sola in casa. Approfittando delle imposte aperte si sono introdotti all’interno dell’appartamento cercando di portare via il necessario. Peccato, per loro, però che la signora era tutt’altro che docile e mansueta. Ha iniziato a inveire contro di loro lanciandogli dietro qualcosa. Poi grazie anche all’intervento dei vicini sono stati allertati i carabinieri. Giunti nel giro di pochi minuti, gli uomini del capitano Maiello hanno proceduto all’identificazione e al fermo dei due giovani ladri.

IL FERMO – La giovane di 16 anni è stata condotta nel centro di accoglienza. Per il ragazzino dodicenne si è ritenuto necessario l’affido a una casa famiglia.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU PALESTRINA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”44″]

È SUCCESSO OGGI...