Ingoia diserbante per farla finita: dramma vicino Roma

Una storia di disperazione raccontata al telefono

0
260

Aveva deciso di farla finita la donna di 40 anni soccorsa stanotte ad Aprilia dalle forze dell’ordine e dall’ambulanza dopo che aveva ingerito una gran quantità di diserbante, una sostanza altamente tossica usata per mantenere pulito il terreno.

I SOCCORSI – I soccorsi sono partiti dal numero verde delle Pari Opportunità a cui la donna si era rivolta prima di prendere la sua decisione disperata. Da lì è partita una corsa contro il tempo. Ora la donna si trova ricoverata presso l’Ospedale S. Maria Goretti di Latina dove lotta tra la vita e la morte.

È SUCCESSO OGGI...