Coppia di pusher “insospettabili” fermata dai carabinieri

0
3107

Continua senza sosta l’attività antidroga da parte dei militari della Compagnia di Palestrina. Infatti i Carabinieri della  Stazione di Olevano Romano in collaborazione con quelli di Genazzano,  nell’ambito dei servizi tesi alla repressione e prevenzione dei reati contro gli stupefacenti disposti dal superiore Comando Compagnia, hanno tratto in arresto a Genazzano,  una giovane coppia di cittadini italiani, classe ’88 e classe ‘95 per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish. I due pusher, insospettabili e senza pregiudizi di polizia, erano già da tempo pedinati dalle forze dell’ordine.
La trascorsa serata infatti i due coniugi sono stati fermati e sottoposti a perquisizione personale e domiciliare.
Nel corso delle operazioni i militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro  120 grammi di hashish pari ad oltre 500 dosi da immettere nel mercato illegale. I militari oltre il grosso quantitativo di droga hanno rinvenuto anche un bilancino di precisione, perfettamente funzionante e diverse banconote frutto dell’attività illecita della giovane coppia.
Al termine delle operazioni i due  pusher sono stati condotti presso la loro abitazione in regime di arresti domiciliari ed in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi la competente Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...