San Cesareo, rientra in casa e scopre una ragazza incinta in camera da letto

La giovane stava frugando negli armadi per rubare qualcosa: arrestata e trasportata all’ospedale di Palestrina

0
1675

I carabinieri del comando stazione di San Cesareo, negli ultimi giorni, sono intervenuti in un’abitazione a ridosso del centro abitato per bloccare una donna resasi responsabile di tentato furto in abitazione.

In particolare, nel primo pomeriggio di qualche giorno fa, un residente di San Cesareo, nel rincasare presso la propria villa dopo alcune compere effettuate nel centro abitato, si è ritrovato una giovane ragazza nella propria camera da letto intenta a frugare negli armadi: prontamente l’uomo è uscito di casa chiudendola all’interno e ha chiamato nel frattempo il 112 per far intervenire le forze dell’ordine. La pattuglia dei carabinieri, immediatamente giunta sul posto, ha così fermato la donna accompagnandola in caserma per gli accertamenti del caso.

La stessa, riferendo di essere in stato interessante, è stata subito trasportata all’ospedale di Palestrina per verificarne le condizioni di salute. La donna è risultata in effetti in stato di gravidanza alla 12esima settimana, ma non ha avuto complicazioni e dopo gli accertamenti di rito è stata dichiarata in stato di arresto e posta ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...