Scalo ferroviario di Santa Palomba, Comune chiede informazioni sulle procedure attivate

Alcuni giorni fa c'è stata una perdita di acido cloridrico da un container

0
212

A seguito di una perdita di acido cloridrico da un container presso lo scalo ferroviario di Santa Palomba avvenuta il 7 novembre scorso e comunicata al Comune di Pomezia dai Vigili del Fuoco, intervenuti sul posto per bloccare lo sversamento, l’Ente ha inviato una nota alle aziende proprietarie coinvolte, ad Arpa Lazio e Città Metropolitana di Roma Capitale.

“I Vigili del Fuoco hanno chiesto immediatamente alle proprietà di intervenire per la messa in sicurezza dell’area – spiega il Sindaco Fabio Fucci –. Noi chiediamo di essere informati quanto prima sulle azioni messe in campo e su eventuali provvedimenti da adottare a tutela della salute pubblica. Monitoreremo con attenzione la situazione”.

È SUCCESSO OGGI...