Ardea, tenta “truffa dello specchietto” e causa un vero incidente

La vittima, un uomo di 60 anni, si ferma al classico rumore sordo di un oggetto lanciato contro la fiancata dell’auto. Ma poi succede l'imprevedibile

0
356
truffa dello specchietto

Su viale Nuova Florida sfuma il tentativo di mettere in atto la “truffa dello specchietto”. La vittima, un uomo di 60 anni, si ferma al classico rumore sordo di un oggetto molliccio lanciato contro la fiancata dell’auto.

I FATTI – Poco lontano si ferma una macchina dalla quale un giovane accusa l’uomo di averlo urtato. La vittima, per nulla impressionata, gli chiede di raggiungerlo mettendosi nel frattempo in contatto con i carabinieri della locale tenenza.

LA COLLISIONE – Nel fare manovra per portarsi nella carreggiata opposta, il giovane non si accorge del sopraggiungere di un altro veicolo guidato da una anziana signora e va così in collisione con la piccola utilitaria. Nasce quindi una discussione e alla fine il ragazzo si trova costretto a risarcire la donna per il danno arrecato. Poi la fuga. Sul posto giunge una “gazzella” dell’Arma al comando del maresciallo Caputo al quale alcuni passanti consegnano i numeri della targa. E’ caccia al truffatore.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU ARDEA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”32″]

È SUCCESSO OGGI...