La sequestra in casa, la picchia selvaggiamente e la rapina. Terrore per una 37enne

L'aggressore è un 33enne romeno, cercava soldi per la droga

0
253

Ancora un caso di violenza sulle donne. I carabinieri della stazione di Torvaianica hanno sottoposto a fermo un cittadino romeno di 33 anni che ha rinchiuso in casa la propria compagna con lo scopo di farsi consegnare del denaro per andarsi a comprare dell’hashish, poi l’ha picchiata e rapinata della borsa.

La donna, romana di 37 anni, dolorante, si è presentata presso la caserma dei carabinieri di Torvaianica e ha denunciato quanto aveva subito. Subito è stata visitata presso la casa di cura S. Anna di Pomezia e i medici hanno riscontrato un trauma cranico, con 10 giorni di prognosi.

LEGGI ANCHE: Sotto Copertura: la vera storia di Antonio Iovine detto O’ ninno

I carabinieri si sono subito messi sulle tracce del compagno violento e lo hanno trovato poco dopo mentre rientrava in casa, sottoponendolo a fermo di PG e conducendolo presso il carcere di Velletri. Dovrà rispondere di lesioni personali, rapina e sequestro di persona a scopo di estorsione.

[form_mailup5q lista=”ardea”]

È SUCCESSO OGGI...