Furti sul litorale, preso ladro seriale

Numerosi i colpi messi a segno: in manette un 31enne

0
752

In questi giorni di festa, nel corso di uno dei servizi finalizzati proprio alla prevenzione ed al contrasto dei reati predatori, i Carabinieri della Stazione di Nettuno hanno arrestato, in flagranza di reato, un 31enne, cittadino marocchino in Italia senza una fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di furto ai danni di attività commerciali.
La scorsa notte, su segnalazione della Centrale Operativa, sulla Nettuno-Velletri, i militari sono intervenuti presso un bar dove era stato segnalato un furto in atto.
Giunti sul posto, i Carabinieri hanno bloccato e arrestato il ladro, che dopo aver forzato la porta di un ingresso secondario, si era introdotto all’interno del bar.
I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che, nella stessa notte, oltre ad aver cercato di introdursi in un officina meccanica non riuscendovi, per l’attivazione dell’allarme, l’uomo aveva perpetrato altri due furti in zona in danno sempre di altre attività commerciali.
Il ladro è stato trovato in possesso di vari arnesi atti allo scasso e di alcuna refurtiva asportata nel corso di altri furti commessi poco prima; il tutto è stato sequestrato.
I militari di Nettuno, che poche settimane prima avevano già arrestato un cittadino tunisino per furti analoghi, erano già da tempo sulle tracce del cittadino marocchino che, non si esclude, potrebbe essere coinvolto, unitamente ad altri complici in via di identificazione, nei numerosi furti perpetrati nell’ultimo periodo e con modalità similari in diverse attività commerciali di Nettuno.
L’uomo è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

[form_mailup5q lista=”nettuno”]

È SUCCESSO OGGI...