Santa Marinella, Carletti lascia il Pd

L'attacco dell'ex segretario del circolo dem: "Sono mancate l’umiltà dell’ascolto e la capacita di fare sintesi"

0
985

Le diatribe interne al Partito Democratico nazionale, sfociate nella scissione di una parte della minoranza, stanno avendo ripercussioni anche sugli scenari politici locali. A Santa Marinella il segretario del circolo dem Aldo Carletti ha deciso di dimettersi e di lasciare il partito.

“Un partito che si definisce democratico – ha spiegato Carletti – dovrebbe avere nel suo dna l’umiltà dell’ascolto delle varie espressioni di pensiero al suo interno e la capacità di fare sintesi. Purtroppo in questi anni, su capitoli importanti della vita sociale del Paese, si è agito in maniera opposta e lideristica, da qui nasce la mia scelta, un atto non indolore per la mia formazione politica, ma per tutte le cose vi è un inizio e una fine”.

L’ex segretario ha quindi ringraziato “tutti i membri del direttivo che in questi anni mi sono stati vicino e che hanno condiviso le lotte politiche, il consigliere comunale del Pd Andrea Bianchi e tutti quei cittadini che si sono stretti intorno al nostro circolo alimentando il dibattito e l’azione. Un ringraziamento particolare va alla stampa locale, sia cartacea che on-line, che ha dato spazio e rilevanza alla voce del circolo Pd di S. Marinella – S. Severa”.

È SUCCESSO OGGI...