Segnale tv a Santa Marinella: interviene il ministero

Saranno effettuate altre indagini dagli uffici provinciali per verificare la problematica

0
1367
Auditel

Il ministero dello Sviluppo Economico, attraverso il responsabile territoriale, ha risposto alla lettera inoltrata qualche mese fa dal sindaco di Santa Marinella, Roberto Bacheca, riguardo la scarsa ricezione del segnale televisivo sul territorio comunale.

SEGNALE TV, LA REPLICA DEL MINISTERO

Dal ministero precisano comunque che “preventivamente, per i problemi di ricezione dei programmi Rai, dovrebbe essere interessata l’azienda stessa da parte dei cittadini attraverso lo specifico numero verde 800.111.555, per verificare il livello e la qualità dei segnali ricevibili nella zona; inoltre è operativo il servizio di “Help Interferenze” che consente al cittadino che rileva disturbi televisivi, di effettuare segnalazioni verificando se, eventualmente, il problema dipende da interferenze create dai segnali Lte con cui vengono trasmessi i nuovi servizi 4G per la telefonia mobile. Visto comunque l’entità della popolazione interessata a tala problematica – continua la nota – si invita la dipendenza provinciale a intraprendere gli accertamenti di competenza”.

IL COMMENTO DI BACHECA

Ringrazio il ministero e il responsabile territoriale per averci risposto e a questo punto – commenta il sindaco Roberto Bacheca – attendiamo fiduciosi le ulteriori indagini che, speriamo, portino ad una risoluzione definitiva del problema, per consentire una ricezione chiara e limpida del segnale televisivo nel nostro Comune”.

È SUCCESSO OGGI...