Accendono il forno e prendono fuoco: feriti padre e figlia

0
568

Una fiammata li ha investiti non appena acceso il forno. Probabilmente per un fuga di gas ieri verso le 19.30 è divampato un incendo in una casa in via di Gricciano, nei pressi di Cerveteri. Nell’abitazione padre e figlia, una ragazza di 25 anni e l’uomo di 52 anni. Sul posto i carabinieri della stazione di Cerveteri e i vigili del fuoco che hanno spento velocemente l’incendio.

I due sono stati trasportati presso il Pit di Ladispoli e poi trasferiti al Policlinico Gemelli. Hanno ustioni alle mani, la giovane anche alla testa ma non sarebbero in condizioni gravissime. I vigiili del fuoco hanno messo in sicurezza l’impianto gpl, l’abitazione non ha subito grossi danni, sfondata solo una porta. Sulla vicenda indagano i
carabinieri.

È SUCCESSO OGGI...