Emergenza acqua a Ladispoli: le cause

C'entra l'Acea con abbassamento della pressione nella rete soprattutto nelle ore serali

0
630

L’Amministrazione comunale di Ladispoli prova a far chiarezza in merito ai problemi idrici che stanno affliggendo i cittadini in questi giorni.

“Acea – spiega il Comune – ha ridotto l’approvvigionamento a tutti i comuni dell’ambito ATO2. Le cause sono da ricercarsi, secondo la stessa Acea, nella prolungata siccità che ha provocato l’abbassamento dei livelli di tutti i bacini idrici e in particolare di quello del lago di Bracciano. Tale riduzione può provocare un abbassamento della pressione nella rete soprattutto nelle ore serali”.

L’Amministrazione invita dunque la cittadinanza a un uso responsabile delle risorse idriche e si assicura che la Flavia Servizi sta predisponendo, in previsione dell’aumento delle necessità nei prossimi mesi, il potenziamento degli impianti di captazione dal Pozzo statua e dalle sorgenti di Castel Giuliano concesse in uso al Comune di Ladispoli.

È SUCCESSO OGGI...