Odissea Roma-Lido, autisti firmano giustificazioni agli studenti

Chiuse tre stazioni della tratta. E i disagi continueranno. Ecco perché

0
354

Ennesima odissea quotidiana, quella vissuta dai pendolari di Ostia del servizio ferroviario Roma-Lido. Questa mattina chi doveva prendere il treno ha infatti trovato tre stazioni chiuse senza avvisi né comunicazioni da parte del personale o sui cartelloni elettronici. Gli utenti che dovevano raggiungere il posto di lavoro o la scuola si sono ritrovati i cancelli chiusi delle ultime tre stazioni della tratta che collega Roma al litorale: Stella Polare, Colombo e Castel Fusano. È solo grazie al tamtam, quindi, che i pendolari hanno scoperto che la linea per Roma era attiva dalla stazione Ostia Centro, che dalle 8 circa alle 9.30 è stato il capolinea della tratta.

LE GIUSTIFICAZIONI SCOLASTICHE – Un autista ha svelato di aver firmato una sorta di giustificazione a diversi studenti che la richiedevano. “Siamo arrivate a Ostia Centro alle 9 dopo aver fatto di corsa la strada da Stella Polare – hanno raccontato due studentesse – Dopo mezz’ora di attesa siamo ancora aspettando che il treno parta. Fortunatamente abbiamo chiesto a un autista di firmarci una sorta di giustificazione da portare in classe”. Il servizio è tornato alla normalità intorno alle 10.

LAVORI FINO A METÀ APRILE – Purtroppo però i disagi non termineranno a breve. L’Atac ha infatti informato che i rallentamenti nella prima parte della mattinata che hanno condotto a una limitazione al tratto Piramide-Lido Centro e all’interruzione del tratto Lido Centro-Colombo è stato dovuto a lavori di ammodernamento dell’infrastruttura ferroviaria che dureranno fino a metà aprile e che, di conseguenza, potranno provocare disagi anche nei prossimi giorni.

LE RASSICURAZIONI DELL’ATAC – Nello scusarsi per i disagi procurati, l’Atac ha sottolineato che tutte le attività in corso, dal suddetto completamento dei lavori infrastrutturali fino all’inserimento di tre nuovi treni Caf sulla linea che saranno disponibili in estate, sono necessarie per il miglioramento della qualità del servizio.

 

[form_mailup5q lista=”mobilità”]

È SUCCESSO OGGI...