Tecnici Sigma e Saima in sciopero: “Licenziati per i mancati pagamenti di Atac”

In un volantino distribuito agli utenti della metro annunciano e spiegano la loro disperata situazione

0
858

Con un volantino davvero particolare i tecnici delle società Sigma spa e Saima spa – che sono gli addetti alla manutenzione degli apparati di controllo, accesso e bigliettazione della metropolitana di Roma – hanno annunciato a coloro che utilizzano i trasporti la loro situazione.

A causa dei mancati pagamenti da parte dell’Atac, alcuni di questi lavoratori saranno licenziati nel giro di una settimana. E proprio in questo volantino distribuito agli utenti, i lavorati spiegano e si scusano per i disservizi ma stanno scioperando per difendere il loro lavoro e le loro famiglie.

“Ci scusiamo – si legge nella nota – se il varco non si aprirà, se il biglietto non verrà obliterato, se le macchinette non emetteranno i biglietti, se gli interventi non saranno tempestivi e risolutivi, se la sicurezza della macchina non sarà manutenuta e se le componenti guasti o usurati non saranno sostituite. Ma siamo in sciopero per difendere il nostro lavoro e la tranquillità delle nostre famiglie”.

È SUCCESSO OGGI...