Eur, minorenne aggredito e derubato da un gruppo di nomadi

Arrestati tre ragazzi extracomunitari (tra i 16 e i 22 anni) in via Cristoforo Colombo

0
316
Comune di Roma, via Colombo incidente

Aggressione nella capitale sabato scorso: alcuni nomadi in gruppo, nella sera di sabato 6 dicembre, hanno colpito al volto con un pugno un giovane di 14 anni e lo hanno derubato dell’iPhone. Il fatto è avvenuto in via dell’oceano Atlantico, nel quartiere Eur di Roma.

Nonostante fosse dolorante, il giovane ha seguito gli aggressori per un breve tragitto e poi ha contattato la polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato Esposizione e del reparto volanti che hanno organizzato una battuta di ricerche nella zona.

L’ARRESTO DEI COLPEVOLI – Poco più tardi 3 giovani sono stati individuati e bloccati in via Cristoforo Colombo, all’altezza del Grande Raccordo Anulare. Si tratta di due minorenni, di 16 e 17 anni, e di un 22enne, arrestati per rapina aggravata in concorso. Recuperato anche il cellulare, trovato dagli agenti nei pressi del luogo dove erano stati individuati e riconsegnato alla vittima del pestaggio. I tre, infatti, alla vista della polizia lo avevano in gettato in terra tra la vegetazione. Il 14enne è stato invece medicato in ospedale e dimesso con alcuni giorni di prognosi.

[form_mailup5q lista=”eur”]

È SUCCESSO OGGI...