Investita da auto sulle strisce: 12enne sotto il bus pieno di passeggeri

Terribile incidente nella periferia vicino Porta di Roma dove una ragazzina è stata ridotta in gravi condizioni

0
355
bus atac roma

Attraversava le strisce pedonali al semaforo a via delle Vigne Nuove, a poche centinaia di metri dal centro commerciale Porta di Roma. Ma una auto privata, una Opel non l’ha vista e così una bimba di 12 anni è stata investita quasi mortalmente. La ragazzina si è ritrovata in un girone di inferno: il suo piccolo corpo, colpito dalla Opel è stato sbalzato contro l’autobus della linea 366 in quel momento di passaggio.

SANGUE SUL BUS – Schizzi di sangue a terra e sulla vettura pubblica, e la ragazzina che finisce sotto l’autobus pieno di passeggeri. In pochi istanti lo sconcerto si diffonde in tutta la strada: decine di persone presenti, e altre sul bus. La ragazzina è stata aiutata da una sua amica e da altre persone a levarsi dallo stretto spazio tra l’asfalto e il bus, che per fortuna non si era più mosso dopo l’impatto.

SULLE STRISCE – A quanto pare l’incidente è nato dal fatto che la ragazza stesse attraversando le strisce subito dopo essere scesa dal bus, ma avrebbe incrociato l’auto in corsa che arrivava proprio in quel momento. Nonostante i passaggi pedonali segnalati anche da lampade e pali con cartelli, via delle Vigne Nuove resta una strada pericolosa per i pedoni, dove le auto procedono a velocità sostenuta sulle due corsie di entrambe le carreggiate nonostante i divieti.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...