Roma, vigili scovano banco di calzature rubate

Una volta accertata la mancata tracciabilità della merce, la polizia locale ha rintracciato il legittimo proprietario

0
333

Vendeva con nonchalance 150  paia di calzature rubate esponendole al mercato domenicale di Porta Portese Est, il commerciante denunciato per ricettazione dalla polizia locale, Gruppo Casilino.

IL SEQUESTRO – Posta sotto sequestro penale la merce rubata la sera precedente da un furgone in località Romanina.

LA DENUNCIA – Le scarpe, di particolare manifattura e non facilmente trovabili in commercio, sono state riconosciute per caso da un amico del proprietario, che aveva presentato regolare denuncia per furto.

MANCATA TRACCIABIITÀ – Una volta accertata la mancata tracciabilità della merce posta in vendita, la polizia locale ha rintracciato il legittimo proprietario che ha riconosciuto gli articoli di sua proprietà per una successiva restituzione di quanto rinvenuto.

LEGGI ANCHE: METRO, PENDOLARI INFURIATI: «ATTESE INFINITE, SIAMO COME ANIMALI DA MACELLO»

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...