Roma, bombe carta lanciate in concessionaria: auto incendiate

Forti esplosioni nella notte, saltano in aria alcune vetture. Indagini in corso

0
351

Intorno alle ore 23,30 di ieri in via Tiburtina a Roma, nel parcheggio della concessionaria Easy Vagon, sono state segnalate due forti esplosioni causate da bombe carta che hanno causato l’incendio di tre autovetture. Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine.

ALTROSi è dato fuoco nell’ufficio immigrazione dopo aver dato in escandescenze. É successo pochi giorni fa in via Patini, nel quartiere Tor Sapienza di Roma, e il protagonista della vicenda è un tunisino di 30 anni. Secondo quanto ricostruito, l’uomo (espulso più volte dall’Italia) si era recato nell’ufficio immigrazione per ricevere una notifica di rigetto della sua ultima domanda di regolarizzazione nello Stivale. Appena si è reso conto di quanto stava accadendo, si è cosparso il corpo di liquido infiammabile e si è dato fuoco con un accendino. Soccorso dai poliziotti, l’africano è ora ricoverato all’ospedale Sant’Eugenio e presenta diverse ustioni sul corpo. Non è in pericolo di vita. I due agenti di polizia che gli hanno prestato aiuto sono rimasti lievemente feriti, uno con ustioni a una mano e l’altro ha riportato qualche lesione in seguito a una rovinosa caduta.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...