Roma, visite turistiche in vespa a 600 euro a testa: scoperti abusivi

Tour operator non in regola beccati mentre accompagnavano stranieri in moto

0
291
Palombara Sabina, anziano con arsenale in casa

La Squadra Vetture della Polizia di Roma Capitale ha scoperto ieri un altro episodio di noleggio abusivo perpetrato con vespe d’epoca: stavolta erano quattro, autisti compresi.

LA DINAMICA – Gli agenti avevano avvistato il “convoglio” in via di Porta Ardeatina, vedendolo entrare all’interno delle catacombe di San Callisto. Attesa la sua uscita, hanno bloccato  le quattro vespe, chiedendo i documenti sia agli autisti che ai passeggeri. Alle domande degli agenti, i turisti hanno spiegato che avevano contrattato il tour tramite internet pagando ben 432 Sterline a testa, più di 600 Euro per un tour della città della durata di 4 ore. I mezzi non erano omologati per l’attività, e tanto meno autorizzati con licenza, quindi i vigili hanno proceduto al fermo dei veicoli per due mesi convogliandoli in deposito, con multe complessive di 680 Euro circa. I turisti hanno poi preso un regolare taxi per completare le loro “Vacanze Romane”.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...