Roma, Beppe Grillo: «Io sto con i vigili»

Il leader del Movimento 5 stelle posta una lettera scritta da un vigile capitolino "per raccontare la sua verità sulla notte di Capodanno

0
424

Beppe Grillo si schiera con i vigili di Roma e lo fa con un post pubblicato sul suo blog dal titolo ”La verita” sui vigili di Roma #forzavigili”. “L”accanimento mediatico contro i vigili di Roma da parte del governo e dei giornali al suo servizio- scrive Grillo- hanno due obbiettivi precisi: distogliere l”attenzione dell”opinione pubblica dalla vicenda di ”Mafia Capitale” collusa con i politici del Comune (a proposito Marino e Poletti quando vi dimettete?). Criminalizzare una categoria sul piano mediatico per agire con misure sempre piu” restrittive nei confronti di una parte del pubblico impiego”.

ACCANIMENTO MEDIATICO -“L’accanimento mediatico contro i vigili di Roma da parte del governo e dei giornali al suo servizio ha due obbiettivi precisi. 1) Distogliere l’attenzione dell’opinione pubblica dalla vicenda di mafia capitale collusa con i politici del Comune (a proposito Marino e Poletti quando vi dimettete?) 2) Criminalizzare una categoria sul piano mediatico per agire con misure sempre più restrittive nei confronti di una parte del pubblico impiego. Forza vigili!”. Lo scrive, sul suo blog, il leader del Movimento 5 stelle, Beppe Grillo, che poi posta una lettera, scritta da un vigile capitolino “per raccontare la sua verità sulla notte di Capodanno.

[form_mailup5q lista=”campidoglio”]

È SUCCESSO OGGI...