Venerdì sciopero metro, treni e bus. Ecco info e orari

Previsti gravi disagi in tutta la città e soprattutto per i pendolari

0
636

Grandi disagi e città in tilt: come capita praticamente sempre in queste occasioni, Roma si prepara a vivere una giornata di passione per via dello sciopero dei mezzi, in programma nella giornata di venerdì 17 aprile 2015.

Uno stop che vede diverse sigle interessate: per l’Urbe si tratta del primo fermo dei trasporti ad aprile, mentre a marzo si era assistito a ben due giornate di blocco totale. Stavolta a fermarsi saranno i sindacati Ugl, Faisa-Cisal per Tpl Scarl, Cotri con un’agitazione che finirà per creare problemi a tutti i pendolari capitolini che utilizzano autobus, tram, treni e metro. Conosciamo nel dettaglio gli orari in cui lo sciopero si concretizzerà nella Capitale.

LA PRIMA PROTESTA – Il primo fermo riguarderà il sindacato Ugl per Atac: come da riepilogo del portale governativo, lo sciopero dei trasporti di Atac sarà di ben 24 ore, con inizio alle 8,30 e lavoratori che resteranno a braccia incrociate fino alle 17. Servizi di trasporto garantiti fino alle 20, quando lo sciopero riprenderà per terminare alla fine del servizio.

LA SECONDA PROTESTA – L’altra protesta è quella del sindacato Faisa-Cisal per Tpl Scarl, Cotri che farà che i dipendenti cesseranno la propria attività lavorativa nello stesso orario dello sciopero di cui sopra (8,30-17 e 20-termine servizio). In questo senso sono a rischio le tratte che portano dalla Capitale, fino a Lido, a Giardinetti e per Civitacastellana-Viterbo.

LA SECONDA PROTESTA – Terzo stop, con impatto minore, sarà quello promosso dal sindacato Sul, con problematiche che riguarderanno solo la metropolitana, in particolare la Linea C: lo stop della metro C sarà di 4 ore, dalle 8 fino alle 12.

LEGGI ANCHE: Rihanna sniffa coca in video? Ecco la verità

[form_mailup5q lista=”mobiliti†à]

È SUCCESSO OGGI...