Concerto di Capodanno a Roma, servizi e misure di sicurezza

Ecco tutte le limitazioni. Controlli con i metal detector, chiusura al traffico e divieto di accesso al Circo Massimo con bottiglie di vetro e artifici pirotecnici

0
598

Il prefetto di Roma, Franco Gabrielli, ha presieduto una seduta del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica – cui sono intervenuti il commissario straordinario di Roma Capitale, il questore, i comandanti provinciali dell’arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e del Corpo Forestale dello Stato, il comandante della Polizia locale della Città Metropolitana di Roma Capitale e il comandante della Polizia locale di Roma Capitale – nel corso della quale si è svolto un apposito focus sugli eventi programmati per il Capodanno e sui servizi da assicurare al fine di garantire la necessaria cornice di sicurezza.

L’evento principale è il Concerto di Capodanno che si svolgerà al Circo Massimo; in relazione al notevole afflusso di persone che tradizionalmente la manifestazione richiama sono state condivise le misure proposte dalla Questura, tra le quali si evidenziano le seguenti: chiusura della fermata della Metro “Circo Massimo” dalle ore 21 del 31.12 e fino a cessate esigenze; delimitazione di tutta l’area del Circo Massimo con transenne per permettere la canalizzazione dell’afflusso di persone; accessibilità all’area esclusivamente dai varchi presidiati (siti in via dei Cerchi e via del Circo Massimo) e predisposizione di servizi specifici di controllo agli ingressi da parte delle Forze di Polizia, anche con metal detector; accesso dedicato alle persone diversamente abili presso l’area riservata in via del Circo Massimo, fronte piazzale Ugo La Malfa; collocazione di presidi medici su via dei Cerchi e piazzale Ugo La Malfa.

Per quanto attiene alla disciplina della viabilità è stata disposta la chiusura al traffico veicolare, ad eccezione dei residenti, per il giorno 31.12, delle seguenti vie: via dei Cerchi dalle 00.01 sino a cessate esigenze; via dell’Ara Massima di Ercole dalle ore 13 sino a cessate esigenze; Vico Jugario dalle ore 19 sino a cessate esigenze.

Ove necessario potrà essere disposta anche la chiusura di via del Circo Massimo.

Previsto anche il divieto di accesso all’area del Circo Massimo con bottiglie di vetro e artifici pirotecnici di ogni genere; saranno al riguardo allestiti specifici punti di raccolta a cura dell’Ama. I venditori ambulanti aventi titolo saranno posizionati su via del Circo Massimo e saranno comunque svolti specifici servizi volti al contrasto dell’abusivismo.

Sono previsti, inoltre, eventi anche in altre zone della città come la “Nuova Fiera di Roma” e il Palazzo dei Congressi all’Eur, concerti ai Capolinea delle Metro A e B Battistini, Anagnina, Laurentina e Rebibbia.

Manifestazioni sono state organizzate anche presso il Parco a tema di Valmontone “Rainbow Magicland”.

Verranno assicurate attività di controllo da parte delle Forze di Polizia e dei competenti Gruppi di Polizia locale di Roma Capitale e servizi di assistenza sanitaria. Il dispositivo di controllo avrà per l’occasione del rinforzo di circa 800 unità a disposizione della Questura, nonché dell’impiego di 750 agenti della Polizia locale di Roma Capitale ritenuti adeguati a garantire i servizi necessari.

Non sono state adottate ulteriori specifiche determinazioni per l’accensione dei fuochi d’artificio, il cui utilizzo è già disciplinato dalle vigenti disposizioni di legge.

[form_mailup5q] newsletter generale

 

È SUCCESSO OGGI...