Città Metropolitana, Mauro Alessandri è il vice di Ignazio Marino

Il sindaco del comune di Monterotondo al fianco del primo cittadino di Roma. Ancora da assegnare le deleghe e lo staff

0
524

“Ora la Citta’ Metropolitana ha il suo vicesindaco. Ho firmato oggi la nomina, per questo importassimo incarico, di Mauro Alessandri. Una persona di qualita’, un giovane con gia’ una forte esperienza da sindaco della sua citta’, Monterotondo, e con alle spalle un lungo lavoro da consigliere e da assessore, che coltiva i suoi studi ed e’ legato al suo quotidiano lavoro di professore”. Lo dichiara in una nota il Sindaco di Roma Capitale Ignazio Marino.

LE PAROLE DI IGNAZIO MARINO – “La Citta’ Metropolitana compie quindi, dopo l’approvazione dello statuto, un passo decisivo verso la sua piena attuazione. Il lavoro che sapremo compiere deve essere quello di dare risposta ai problemi dei cittadini di questa area nevralgica per l’intero Paese, avvicinandoci alle persone e alle loro domande- aggiunge Marino- so che con Alessandri potremo lavorare proficuamente in questa direzione, promuovendo lo sviluppo e migliorando la qualita’ della vita di milioni di cittadini”.

ANCORA DA FARE STAFF E SQUADRA – Intanto il sindaco della città metropolitana di Roma, Ignazio Marino, e’ al lavoro per costruire il suo staff e la squadra di delegati (praticamente la futura giunta metropolitana) che lo affianchera’ nell’azione di governo. Ancora tutto da costruire l’esecutivo metropolitano. L’assetto finale, salvo sorprese, sara’ costituito da 5 deleghe assegnate ai consiglieri comunali di Roma eletti come rappresentanti nell’area metropolitana e 3 al resto della Provincia, vicesindaco compreso.

È SUCCESSO OGGI...