Zingaretti rilancia: “L’obiettivo è rivincere le elezioni regionali”

0
2196
Regione Lazio, Zingaretti difende l'ospedale di Subiaco e Monterotondo

Dopo settimane di voci e pettegolezzi nei palazzi della politica regionale e sui giornali, giovedì 29 dicembre il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha colto l’occasione della discussione del bilancio in consiglio regionale per fugare le voci di un suo disimpegno e anzi, rilanciare la sua ricandidatura nel 2018 a presidente della Regione Lazio, con queste parole. “Per quanto riguarda il mio futuro, il mio destino e il futuro di questa istituzione, personalmente in vita mia non mi sono mai fatto influenzare da indiscrezioni giornalistiche e credo che l’autonomia della politica si basi anche non nell’isolamento ma in un rapporto con i mass media attento e sereno. Non e’ all’ordine del giorno alcuna discussione su scioglimenti anticipati e non e’ mia intenzione, e ribadisco l’obiettivo politico, essere il primo presidente della Regione Lazio che prova a rivincere le elezioni”.

A stuzzicarlo nelle ultime settimane era stato il vicepresidente del Consiglio regionale Francesco Storace, ma tante voci circolavano negli ambienti politici.

A sostegno del suo impegno continuo per il territorio laziale Zingaretti porta addirittura la sua agenda: “Io piu’ di questo… guardate l’agenda del presidenteZingaretti degli ultimi due mesi. Non c’e’ citta’ o luogo che abbia frequentato che sia fuori dal Lazio. Non sono stato a Milano, a Torino, come hanno fatto alcuni miei colleghi. La mia agenda e’ sempre stata per fortuna molto positiva nel rapporto con i cittadini, a Latina, a Frosinone, a Viterbo, a Rieti, nei quartieri di Roma dove portiamo nuovi autobus”.

Il presidente non ha però considerato impossibile un suo impegno a livello più alto, se richiesto. “Se poi in Italia qualcuno pensa che l’esperienza regionale possa essere una soluzione o una ipotesi per il futuro, beh, io lo vivo come un complimento- ha aggiunto Zingaretti– perche’ quando abbiamo iniziato questa avventura non era proprio questa la percezione che si aveva di questa situazione. Tutto qui. Mi dispiace se ho dato l’idea della fuga, non e’ che mi sottraggo alla discussione, non c’e’ il rifiuto di affrontare temi che personalmente non esistono”.

È SUCCESSO OGGI...