La candidata Lombardi e il consigliere Barillari uniti nelle lotta… a pranzo

0
502

Che ci facevano a pranzo insieme la neo candidata alla carica di presidente della Regione Lazio Roberta Lombardi e il consigliere Davide Barillari, di recente sconfitto propria dalla Lombardi nelle legionarie indette dal Movimento 5 Stelle?

Proviamo ad indovinare. Barillari, forte dell’esperienza della campagna elettorale del 2013 e dei 5 anni da consigliere regionale, forniva utili consigli per il programma elettorale soprattutto sui temi sui quali l’ottimo Barillari si è più impegnato, esempio la sanità.

Oppure hanno parlato di tutto tranne che di sanità perché proprio questo è il tema che ha dato il via a una profonda spaccatura tra Barillari e il resto del gruppo.

Magari stavano disegnando i prossimi assetti della squadra di governo regionale ovemai la vittoria arridesse al movimento. In questo caso il duro e puro Barillari potrebbe fare l’assessore di una sanità uscita dal commissariamento grazie al lavoro di Zingaretti.

Magari Barillari punta allo scranno più alto della Pisana ovvero quello di Presidente del Consiglio regionale e quindi il suo rigore e la sua capacità sarebbero messe al servizio del funzionamento d’aula e delle commissione targate M5S. Ma la domanda sorge spontanea. Dove erano gli altri membri dell’attuale gruppo 5S alla Pisana? Perché il pranzo era un tête-à-tête piuttosto che una bella rimpatriata tra amici?

Più o meno è risaputo che l’attuale gruppo regionale si era schierato con la collega Valentina Corrado alle recenti legionarie. Nei corridoi della Pisana si racconta che non sia stata presa bene la decisione di Barillari di non fare squadra e di puntare di nuovo su se stesso per la carica di presidente della Regione.

Il pranzo di oggi è servito per sancire la pace tra i primi due classificati alle legionarie o aveva lo scopo di trovare la strada per fare la pace anche con gli altri consiglieri 5S?

Nei prossimi giorni e nelle prossime sedute d’aula vedremo di quanti gradi della scala Mercalli, è stato il terremoto in casa 5S.

Il cavaliere nero  

 

È SUCCESSO OGGI...