Regione Lazio, oltre 1 milione le dosi di vaccino messe a disposizione per i cittadini

L’obiettivo che la Regione intende porsi è quello di incrementare i risultati, comunque positivi, conseguiti nell’anno passato, e per farlo si è scelto proprio di aumentare il numero delle dosi a disposizione dei cittadini del Lazio

0
218

La Regione Lazio ha dato il via a novembre, come ogni anno, alla nuova campagna di vaccinazione antinfluenzale della Regione Lazio. Sono oltre 1 milione le dosi che sono state messe a disposizione per i cittadini del Lazio. Il vaccino rappresenta lo strumento più efficace per combattere il virus dell’influenza che anche questo inverno è arrivato nel nostro Paese mettendo a rischio la salute di tante persone, in particolare di anziani e bambini e di tutti coloro che sono affetti da patologie a diverso titolo aggressive.

Purtroppo il virus influenzale può essere causa di mortalità per le eventuali problematiche respiratorie ad esso connesse, sintomi che affliggono soprattutto tutte le categorie più a rischio.

Dunque, l’obiettivo che la Regione intende porsi è quello di incrementare i risultati, comunque positivi, conseguiti nell’anno passato, e per farlo si è scelto proprio di aumentare il numero delle dosi a disposizione dei cittadini del Lazio. È necessario infatti migliorare la copertura che riguarda gli over 65 anni, circa il 21% della popolazione, e che l’anno passato ha usufruito del vaccino solamente per il 51%.

Le dosi di vaccino sono gratuite per gli over 65 anni, per i soggetti cosiddetti a rischio, per il personale sanitario e di pubblica sicurezza e da quest’anno la Regione Lazio ha allargato il raggio di azione ai donatori di sangue, ovvero tutte quelle persone che con grande coscienza civica decidono di dare una mano alla comunità con un gesto semplice che riesce spesso a salvare vite umane.

In questo quadro è fondamentale l’impegno degli oltre 5 mila medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e di tutte le Asl che operano a Roma e in tutte le province del Lazio e che quotidianamente si dedicano a migliorare lo stato di salute di migliaia di persone.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il proprio medico di famiglia oppure rivolgersi ai canali di informazione della Regione Lazio (www.regione.lazio.it oppure www.salutelazio.it) e tutti i social. Non bisogna dimenticare che ovviamente la prevenzione rappresenta l’arma migliore per allontanare ogni forma di influenza e comunque in generale ogni tipo di patologia, ma la prevenzione risulta efficace ancora di più se ad essa uniamo il vaccino. E’ completamente gratuito e sicuro e bastano pochi minuti dal proprio medico curante per assicurarci un inverno più sereno all’insegna della buona salute!!!

È SUCCESSO OGGI...