As Roma, De Rossi rimanda il suo esordio in Champions e salta la Juve

Sabatini non è preoccupato per tutti questi infortuni che rientrano nella normalità. Anzi il ds è soddisfatto per come è iniziata la stagione

0
441

«Lesione di primo grado del soleo sinistro». Questo l’esito degli esami a cui si è sottoposto Daniele De Rossi, sembrava un infortunio da nulla, solo un piccolo fastidio muscolare e invece la Roma dovrà fare a meno di lui per un po’.

LA TERAPIA – De Rossi ha già cominciato la terapia ma non sarà disponibile prima di due o tre settimane. A questo punto è presto fatto il conto delle partite che salterà: niente Parma domani, niente Verona sabato prossimo, ma soprattutto niente Manchester City (trasferta di Champions della settimana prossima) e poi Juventus il 5 ottobre.

INFORTUNI – Sabatini ha detto di non essere preoccupato per tutti questi infortuni, ma anzi di essere soddisfatto di come sta andando la stagione.

Per il ds giallorosso dopo due mesi di attività intensa possono capitare problemi muscolari, ma non si tratta della stessa zona per tutti, per cui non è il caso di farne un dramma.  Non ci sono responsabilità quindi nella preparazione e nelle tournèe estive, rientra tutto nella norma del calcio attuale.

 

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...