AS Roma, Maicon e Florenzi a un passo dal rinnovo

ll difensore brasiliano e il centrocampista prodotto del vivaio giallorosso sono alla resa dei conti per il prolungamento dell'avventura a Trigoria

0
376

La Roma pensa al futuro guardando in casa propria. E mentre il direttore sportivo Walter Sabatini prosegue le sue ricerche di nuove promesse in giro per il mondo, forte del premio di “Miglior ds 2014”, i dirigenti di Trigoria pensano a blindare i campioni in rosa. E si parte da Maicon e Alessandro Florenzi, due pedine importanti dello scacchiere del tecnico Rudi Garcia, giunti quasi in scadenza di contratto.

IL BRASILIANO – Per il prolungamento di contratto del laterale destro verdeoro le cifre sono già note: accordo fino al 2017 e ingaggio superiore ai 2 milioni di euro annui, con conseguente chiusura di carriera nella capitale. La società e l’agente del calciatore, Roberto Calenda, avrebbero già trovato l’intesa (a quanto rivela il quotidiano Il Tempo) e si sarebbero incontrati a Manchester, prima dell’impegno in Champions League della Roma contro il City, per chiarire la questione e definire cifre e dettagli. Si attende nei prossimi giorni la liberatoria ufficialità.

IL “ROMANO DE ROMA” – Alessandro Florenzi ha sempre dato tutto per Roma e la Roma: cuore, anima, polmoni e tanta sostanza. Motivi questi che hanno convinto il club a confermarlo in rosa e proporgli un rinnovo di contratto importante: raddoppio dell’ingaggio (1,3 milioni a stagione, rispetto all’attuale stipendio di 650.000 euro all’anno) e prolungamento fino al 2019. Florenzi va in scadenza nel 2016 e non c’è alcuna fretta di sedersi al tavolo, ma la Roma vuole blindare un suo patrimonio e ha in programma nelle prossime settimane un incontro con l’agente Alessandro Lucci, per riprendere un discorso comunque già avviato. Dall’altra parte il calciatore sa che ha l’età e la maturità giuste per tentare il salto di qualità in un’altra squadra e il suo “si” non è così scontato. Più facile però che alla fine Florenzi resti giallorosso, in un ambiente che sta pian piano cambiando mentalità per diventare vincente.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...