As Roma, in attesa di Lazio-Juventus. Biava permettendo

Un sabato segnato dai biancocelesti. La formazione di Garcia sfiderà l'Atalanta dell'ex laziale, e poi aspetterà il risultato del match dell'Olimpico

0
325
As Roma, sabato sfida l'Atalanta di Biava in attesa del match tra la Lazio e la Juventus

Atalanta-Roma alle ore 18 di sabato, Lazio-Juventus alle ore 20.45. Due anticipi con i fiocchi, che vedranno in campo tre formazioni di alta classifica. Match che potrebbero ridisegnare anche la testa della graduatoria di Serie A. La strada è ancora lunga, ovvio, ma vuoi mettere che magari grazie a un favore dei cugini, la Roma potrebbe riagganciare i bianconeri?

FAVORI – Lazio-Juve questa volta vale tanto, non solo tre punti in palio. La formazione bianconera è prima in classifica con 28 punti, inseguita dalla Roma a 25, poi Napoli 21 e Samp 20. La Lazio è a 19 con il Genoa e vuole questi tre punti, che valgono anche morale e onore.

Con la vittoria la Lazio rischierebbe di fare un favore alla Roma, che sabato giocherà alle 18 in casa dell’Atalanta e poi guarderà con ansia al match dell’Olimpico (sabato ma alle 20.45).

IPOTESI CLASSIFICA – La Roma in caso di vittoria a Bergamo e di un ko della Juve si ritroverebbe al primo posto proprio insieme ai bianconeri. Anche con un eventuale pari all’Olimpico, i giallorossi si avvicinirebbero alla Juve, rosicchiando un paio di punti. Ma le combinazioni possibili sono tante.

CONTI – Ma certo la Roma non può aspettarsi favori dai cugini biancocelesti, deve prima di tutto pensare a vincere a Bergamo, anche perchè poi dovrà concentrarsi sul match di Champions League. Ma sabato contro l’Atalanta dovrà vedersela con un ex laziale: Giuseppe Biava.

Il centrale difensivo giorni fa a Vocegiallorossa.it aveva lanciato la sfida ai giallorossi di Garcia: «Affronteremo una squadra molto forte come la Roma, anche senza Totti (squalificato, ndr). Giocheremo in casa e nel nostro stadio è difficile per tutti. Cercheremo di portare a casa i punti anche per far piacere ai tifosi della Lazio». Insomma Biava si lancia all’attacco!

 

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...