As Roma, Garcia si mette sulla difensiva: cambio modulo e adattamenti

Out Torosidis e Maicon, ipotesi Florenzi come terzino o chance per Somma

0
255

Rudi Garcia corre ai ripari per questo match in terra russa che è delicato per il passaggio del turno in Champions League. Ma oltre al freddo di Mosca (temperature intorno ai -5° gradi anche nel pomeriggio) contro il Cska ci sarà qualcosa da rivedere in formazione.

DIFESA – Il tecnico giallorosso prova a mettersi sulla difensiva, non avrà a disposizione Torosidis e Maicon, e allora l’alternativa è Florenzi come terzino destro, altrimenti Garcia dovrebbe affidarsi al giovane Somma, che ha esordito in Serie A contro l’Atalanta.

Un bel rischio in ogni caso, perchè come riporta la gazzetta, l’altra possibilità è cambiare modulo e passare al 4-4-2, adattando Nainggolan e Pjanic ad esterni. Mentre Leggo propone De Rossi come centrale.

IL CASO – Ma per Garcia i problemi non finiscono qua, perchè mentre c’è un Ljajic in grande forma e che sgomitata per avere sempre più spazio, dimostrando però di saper ripagare questa fiducia, dall’altro lato c’è Maicon che non è nemmeno partito per Mosca.

Problemi al ginocchio destro o con lo staff? Sembra un mistero al momento, ma la Roma aveva difeso e aveva parlato a lungo con il giocatore dopo il caso della Nazionale brasiliana, si era mostrata comprensibile e Maicon con i giallorossi si è sempre comportato bene. E ora che si ritrova senza difensori la Roma lascerebbe a casa uno come lui per motivi disciplinari? Chissà…

LUTTO AL BRACCIO – Nel match di domani sera, il Cska Mosca giocherà con il lutto al braccio per la scomparsa dell’85enne ex allenatore Viktor Tikhonov, famoso giocatore di hockey, tre volte campione olimpico

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...