Calciomercato Roma, sfuma Luiz Adriano. Tutto su Doumbia

Il brasiliano resta allo Shakhtar Donetsk, richiesta troppo alta. Accordo con il CSKA per l'ivoriano

0
385
seydou-doumbia as roma

Mancano tre giorni alla fine del calciomercato e la Roma non ha ancora annunciato un rinforzo in attacco. La cessione di Mattia Destro al Milan (il calciatore è già in Lombardia) comporta necessariamente l’arrivo di un nuovo elemento offensivo e Walter Sabatini è al lavoro incessantemente da giorni per accontentare il tecnico Rudi Garcia. Al momento però, tra i vari nomi, niente di ufficiale.

LA SITUAZIONE – L’obiettivo principale del ds giallorosso era Luiz Adriano dello Shakhtar Donetsk, attualmente tra i bomber più prolifici in Europa, per cui però nonostante il “sì” del giocatore il club ucraino ha chiesto ben 20 milioni per il trasferimento definitivo. La cifra non è stata giudicata idonea dalla Roma per proseguire la trattativa e l’affare è dunque sfumato, salvo colpi di scena dell’ultim’ora. Così come quello dell’esterno Jevhen Konoplyanka, che ha dato disponibilità al lasciare il Dnipro ma non prima di giugno 2015, mese in cui andrà in scadenza di contratto e per una situazione che gli permetterebbe di scegliere tra diverse offerte oltre ai giallorossi (lo segue mezza Premier League). Virata decisa, quindi, su Seydou Doumbia del CSKA Mosca: la società russa ha trovato l’accordo con Sabatini per l’operazione e resta da convincere l’attaccante ivoriano, amico di Gervinho e richiesto da Garcia, ad abbracciare la Serie A. Il ventisettenne africano ha il contratto con i sovietici fino al 2016 e guadagna 3 milioni l’anno, unico nodo da sbrogliare. La formula dell’affare sarebbe 2-3 milioni per il prestito oneroso con diritto di riscatto di circa 15 milioni. Nelle prossime ore si attendono ulteriori sviluppi.

IL SONDAGGIO – Partecipa cliccando qui al sondaggio sulla Roma protagonista in campionato con la Juventus.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...