As Roma, Garcia sotto esame: se sbaglia ancora c’è Ancelotti

Il presidente Pallotta chiama tutti a rapporto: fiducia al tecnico, ma ad ottobre e Natale le prime valutazioni

0
522
As Roma, Pallotta e Sabatini sul futuro del tecnico

Cinque partite di campionato, due vittorie, un pareggio e una sconfitta. Per chi si era esaltato dopo il successo con la Juve, sono bastati il pari con il Sassuolo e il ko con la Samp a far rimettere molto – se non tutto – in discussione.

CRITICHE – Una sconfitta ovviamente non può modificare un giudizio, per questo chi muove qualche accusa lo fa puntando il dito contro il gioco e il turnover che Rudi Garcia fa fare alla sua squadra. Ma nel mirino della stampa sono finiti anche diversi giocatori. Ma lo stesso Garcia e tanti addetti ai lavori parlano di sconfitta immeritata con la Samp. In ogni caso non si potrà sabagliare sabato, quando alle 18 allo stadio Olimpico si giocherà con il Carpi.

AI RIPARI – È già tempo di correre ai ripari? Beh quest’anno la società non vuole sbagliare, vuole portare a casa un titolo. Ovvio è ancora presto, ma la classifica dice anche che l’Inter è già a +7, e soprattutto ai giallorossi brucia stare sotto la Lazio anche se di poco. James Pallotta allora arriverà nella capitale per parlare con lo staff tecnico e il gruppo. Pallotta, che quest’anno ha investito molto sotto tanti aspetti, continua a dare fiducia a Rudi Garcia, ma percepisce anche il malcontento dei tifosi.

POSSIBILI SOSTITUTI – Troppo presto per parlare di possibili sostituti? Forse sì, ma i nomi sul web cominciano a girare. Pallotta si prenderà del tempo per mettere sotto esame tutto ed è probabile che si vada avanti per step: prima valutazione alla sosta di ottobre (Carpi e poi Palermo, certo se si sbagliano queste le chiacchiere sul cambio diventeranno realtà) e poi magari a Natale (con alle spalle le gare con Empoli, Fiorentina, Udinese, Inter e Lazio alla ripresa che potranno dire davvero molto sul campionato della Roma). Tra i papabili Marcello Lippi, Walter Mazzarri ma soprattutto Carlo Ancelotti (per il momento ancora libero ma molto richiesto in Inghilterra).

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...