Calciomercato Roma, Szczesny va via? Sabatini ha già pronte le contromosse

Anche per la difesa e il centrocampo il ds giallorosso ha qualche nome in testa

0
503

Il mercato dell’As Roma sembra più proiettato su giugno che su gennaio, Walter Sabatini ha anche detto nei giorni scorsi che se non ci saranno grosse emergenze (facendo intendere infortuni) non si tornerà sul mercato a breve termine. Difficile però pensare che non si farà nessun ritocchino, soprattutto in difesa e soprattutto se qualcuno, che gioca pure poco, partirà (come per esempio Ashley Cole).

IL COLPO – Il ds giallorosso ha già comunque piazzata il colpo Lucas Boye dall’Argentina, un attaccante del ’96 del River Plate che a breve prenderà il passaporto comunitario. Arriverà a Roma a parametro zero.

CENTROCAMPO – Per quanto riguarda questo ruolo, la Roma non sembra essere in emergenza, ma pare che stia seguendo un algerino in scadenza a giugno con il Valencia. Si tratta di Sofiane Feghouli, 25enne che piace molto anche all’Inter e poi al Manchester United, Paris Saint-Germain e Fenerbahçe.

Piace molto anche Ever Banega, centrocampista del Siviglia ma argentino che nonha rinnovato il contratto in scadenza a giugno. Lo segue anche la Juve e l’Everton.

DIFESA – Così come Cole a Roma non ha visibilità e gioca poco, lo stesso discorso vale a Milano per Andrea Ranocchia. Verrà proprio nella capitale? Difficile dirlo, anche se di lui si è parlato tantissimo, ha diverse richieste anche dall’Inghilterra.

E sempre nel reparto arretratissimo si fa sempre più probabile l’acquisto di Sportiello visto che Szczesny è qui solo in prestito e non pare sicuro di voler restare. Sembra infatti che abbia espresso il desiderio di andare all’Arsenal se dovessero richiamarlo, così Sabatini si sta cautelando con Sportiello ma anche con Alisson Ramses Becker, 23enne dell’Internacional e del Brasile.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...