Ss Lazio, caso Keita? Ecco perchè a Genoa potrebbe non giocare

Lo spagnolo non dovrebbe partire titolare, nelle prime due giornate di campionato non ha brillato

0
423
Serie A, Ss Lazio caso Keita, out col Genoa, Felipe Anderson in campo

Mentre si viaggia a vele spiegate verso il match con Genoa, in casa Lazio si apre un nuovo caso, quello che riguarda il giovanissimo Keita.

NON AL TOP – A tirare fuori questo argomento è il Tempo, che in un articolo parla proprio del giovane talento laziale. Keita ha fatto un buon pre-campionato ma nelle prime due giornate di campionato non ha brillato. Colpa di una forma fisica che tarda ad arrivare? Oppure c’è qualche noia muscolare a impedirgli di dare il meglio?

DUBBI – Le situazioni possono essere diverse. Certo è che Keita ha appena 19 anni e quindi potrebbe non avere ancora nella testa e nelle gambe quella continuità necessaria in serie A. È pur vero però che potrebbe risentire di un certo peso sulle spalle, l’ansia di dover far bene per forza per confermarsi ai livelli dello scorso anno.

Gli addetti ai lavori parlano anche di un compito affidatogli da Pioli nella fase di non possesso palla, che limiterebbe le sue doti di attaccante puro. Tutte supposizioni, ma la notizia di oggi di un possibile ballottaggio con Felipe Anderson apre sicuramente la discussione.

CRESCITA – Non c’è sicuramente mancanza di fiducia in lui da parte di Pioli stesso e della società, ma se vale la regola che gioca chi sta più in forma, allora potrebbe essere il turno di Felipe Anderson, apparso in buona condizione. Keita deve solo assimilare i nuovi moduli tattici e lavorare di più per la squadra.

Se dovesse restare fuori con il Genoa non dovrà farse un problema ma lavorare sui dati: 150 minuti giocati, nessun gol all’attivo, solo un 5% di palle recuperate, 78% di passaggi riusciti e pochissimi tiri. I tifosi per ora restano in attesa di vederlo di nuovo volare sulla fascia.

 

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...