Ss Lazio, Pioli predica concentrazione. Con la Juve non vuole rimpianti

Il tecnico ammette: «Non abbiamo ancora dimostrato nulla». Cresce l'entusiasmo attorno alla squadra

0
330
Ss Lazio, Pioli match con la Juventus

Stefano Pioli scopre le carte. No non tutte solo alcune, quelle che alla vigilia di un match importante come quello di sabato a Torino contro la Juventus.

PAROLA D’ORDINE – In un’intervista a Sport Mediaset il tecnico biancoceleste ha parlato di concentrazione, ma non lascia da parte l’obiettivo. A Torino vuole provare a vincere: «Vogliamo affrontare la partita per uscire dal campo senza rimpianti» riporta un post sul profilo Facebook della società.

PASSO IN AVANTI – Pioli è consapevole di quanto fatto finora, ma si dice non ancora soddisfatto o almeno non del tutto. «Non abbiamo ancora dimostrato nulla. Dobbiamo rimanere concentrati e continuare a lavorare con attenzione».

Sa che la sua squadra ha le potenzialità giuste per fare bene e «la società ci sta mettendo nelle condizioni migliori per lavorare».

ENTUSIASMO – I tifosi sono pronti a sostenere la squadra in questo importante momento. Prima di tutto per mantenere il secondo posto, metterlo al sicuro dall’attacco della Roma e poi per tentare l’assalto alla Juventus. Insomma entusiasmo alle stelle, soprattutto ricordando come era stato accolto Pioli e quanto scetticismo c’era.

 

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...