Ss Lazio, controsorpasso della Roma: ora il doppio incrocio con le milanesi

La squadra ha probabilmente risentito delle assenze di Biglia e de Vrij. Pioli ha ritrovato finalmente Filip Djordjevic

0
360

Una vittoria con il Parma e due pareggi con Chievo e Atalanta nelle ultime tre gare per la Ss Lazio hanno permesso alla Roma il controsorpasso in classifica.

La squadra di Garcia dopo il ko con l’Inter ha invece messo da parte due vittorie con Sassuolo e Genoa, riprendendosi la seconda piazza, almeno per il momento.

IL CAMMINO – Certo la Lazio non ha una strada proprio spianata davanti a sè con Inter, Sampdoria, Roma e Napoli da affrontare per chiudere la stagione e cercare di riprendersi il 2° posto. Serviranno quattro vittorie, quelle che cercherà anche la Roma contro Milan, Udinese, Lazio e Palermo, giocando di farro tre volte all’Olimpico, contro le due della Lazio.

La Roma quindi ha solo la trasferta in casa del Milan da affrontare proprio il prossimo weekend, quando la Lazio ospiterà l’Inter. Insomma doppio scontro Roma-Milano che potrebbe essere importante. Strada in salita per il Napoli, ora a -4 dalla Lazio e a -5 dalla Roma.

RECUPERI – Senza Biglia e De Vrij la Lazio soffre, ritrovare questi due giocatori sarà fondamentale per Pioli, che però intanto si gode il rientro di Filip Djordjevic dopo mesi di assenza.

La caviglia sta bene, ha rassicurato il giocatore, contento di tornare in campo, e pronto a dare una mano alla squadra per questa corsa al secondo posto. Il giocatore è entrato a Bergamo al 64′ al posto di Stefano Mauri, prendere confidenza con il campo lo aiuterà a tornare forte e in forma.

Sarà fondamentale anche il recupero di Gentiletti, per questo finale di stagione Pioli dovrebbe avere tutti gli uomini a disposizione. Un mese in cui il tecnico si gioca il posto in Champions ma c’è anche una finale di Coppa Italia da giocare.

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...