Calciomercato Lazio, rinnovi per Lulic e Marchetti

Il portiere e l'esterno in trattative per sposare ancora il progetto biancoceleste

0
574
Europa League Lazio-Galatasaray
ss-lazio-lulic

Archiviata la brutta sconfitta contro il Chievo, la Lazio approfitta della sosta del campionato per ricaricare le batterie in vista del prossimo incontro stagionale (13 settembre contro l’Udinese) e fare un po’ di ordine. E per blindare i calciatori importanti della rosa che ancora sono a rischio addio. Primi fra tutti, Senad Lulic e Federico Marchetti. Situazioni diverse e non semplici da gestire, ma la voglia del club è sempre la stessa: confermarli in biancoceleste.

LULIC – L’esterno bosniaco, eroe del 26 maggio 2013, ha un contratto fino al 2017 ed è stato vicino all’addio nel corso dell’ultima sessione di mercato. Con il cambio di procuratore (che adesso è Schutt, lo stesso del compagno di squadra Miroslav Klose) Lulic sperava di ottenere un contratto più redditizio, anche lontano da Roma se necessario. Le trattative per il rinnovo con la Lazio sono iniziate a luglio, dopo due proposte rifiutate da parte del giocatore, e si cerca il punto di incontro per evitare di lasciare Pioli a secco di un elemento importante già a genaio.

MARCHETTI – Il portiere ormai è un leader dello spogliatoio e in netto miglioramento rispetto agli ormai passati periodi grigi. Ha un contratto con i biaocncelesti fino al 2016 ed è a un bivio: o rinnova, con conseguente aumento dello stipendio come riconoscimento per le ultime ottime prestazioni, o lascia la capitale. Diversi club italiani (su tutti Fiorentina e Napoli) avrebbero fatto carte false per averlo qualche mese fa e sarebbero pronte a bussare alla porta della Lazio per acquistarlo. Prima però, Marchetti aspetta tra settembre e ottobre un incontro con Lotito. Per lui la Lazio ha la precedenza assoluta.

LISTA EUROPA LEAGUE – Ecco la lista dei convocati da Silvio Pioli per l’Europa League 2015/16, consegnata alla UEFA nel rispetto delle nuove regole sulle rose nei tornei internazionali (25 calciatori di cui 8 provenienti dai vivai di ogni club). Tra gli esclusi spicca il nome del forte esterno Edson Braafheid. La Lazio è stata inserita nel Girone G con Dnipro, Saint-Etienne e Rosenberg e hanno nel mirino la finalissima del 18 maggio a Basilea (Svizzera).

Federico Marchetti
Etrit Berisha
Guido Guerrieri
Wesley Hoedt
Stefan de Vrij
Dusan Basta
Santiago Gentiletti
Stefan Radu
Abdoulay Konko
Mauricio Dos Santos Nascimento
Senad Lulic
Lucas Biglia
Ogenyi Eddy Onazi
Antonio Candreva
Danilo Cataldi
Sergej Milinkovic-Savic
Ravel Morrison
Marco Parolo
Alessandro Murgia
Stefano Mauri
Felipe Anderson
Miroslav Klose
Filip Djordjevic
Alessandro Matri
Ricardo Kishna

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...