Ss Lazio, magic moment per Lucas Biglia e Felipe Anderson

Il primo ha dato una grande mano ai biancocelesti, il secondo è stato accolto con affetto in Brasile

0
609

Il momento buono della Ss Lazio ha il volto di ogni singolo giocatore, del suo allenatore e di tutti quelli che lavorano nello staff. Ma in particolare ha i lineamenti di Lucas Biglia. Non va dimenticato però anche il momento d’oro che sta vivendo Felipe Anderson

I RISULTATI – Cinque vittorie in sette partite in campionato e terzo posto a tre punti dalla capolista Fiorentina, oltre a dei buoni risultati anche in Europa League, i biancocelesti possono essere soddisfatti di questo buon momento, che gli permette di essere tra le migliori squadre della Serie A. Da migliorare, però, c’è sempre la difesa, considerando che la lazio ha 15 punti conquistati però con 10 gol fatti e 11 subiti.

LUCAs BIGLIA – Sicuramente parte del merito va a Lucas Biglia, capace di rientrare in campo e di prendere per mano la squadra e di condurla a questi livelli. Non a caso l’argentino è finito di nuovo nel mirino del Valencia, e a gennaio potrebbe tentare l’attacco per strapparlo alla Lazio.

FELIPE ANDERSON – È arrivata la chiamata in Nazionale per Felipe Anderson, il ct Dunga lo ha convocato per le due amichevoli in programma coni verdeoro. Il suo momento magico è stato scandito dalla grande accoglienza che gli è stata riservata in patria.

Anche Ledesma, che dice di portare la Lazio nel cuore, conferma il grande affetto che tutti i brasiliani hanno per Felipe Anderson. Tutti sono contenti per quello che sta facendo, per il suo gol al Genoa, e sperano possa continuare così.

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...