Ss Lazio, operato Stefan de Vrij: ecco i tempi di recupero

Per rivederlo in campo ci vorrà più del previsto. Il club pronto a tornare sul mercato: nuovo difensore dall'Olanda

0
675

È stato operato questa mattina un po’ a sorpresa (notizia data da Braafheid e non dal club) il giocatore della Ss Lazio Stefan de Vrij. Nella clinica AZ Monica di Anversa, l’atleta si è sottoposto a un intervento di microfratture del condilo femorale laterale e meniscectomia selettiva laterale in artroscopia del ginocchio sinistro.

LA NOTA – A rendere nota l’operazione è stata la stessa società biancoceleste. L’intervento è stato eseguito dal dottore Lagae, responsabile del reparto di Ortopedia e Traumatologia sportiva, ed è perfettamente riuscito. Ora bisognerà valutare i tempi di recupero per tornare alla piena attività agonistica, ma per la ripresa ci vorranno quasi sicuramente sei mesi. Anche se all’inizio si era parlato di 4, ma la Lazio almeno sui tempi di recupero è stata abbastanza larga.

Questo vuol dire a conti fatti che prima di aprile-maggio non tornerà in campo, per cui se tutto andrà bene forse giocherà qualche gara di fine stagione ma nulla di più. E in ogni caso è sempre meglio che recuperi del tutto per la prossima stagione senza correre grossi rischi.

MERCATO – A questo punto è anche logico immaginare che il club tornerà sul mercato per prendere un nuovo difensore. Si parla di un altro olandese, dopo de Vrij, Hoedt, Braafheid e Kishna, potrebbe essere Ron Vlaar a indossare la maglia biancoceleste, almeno secondo alcune indiscrezioni del Corriere dello Sport.

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...