Musica, cinema, arte e teatro. Ecco gli eventi del week end a Roma

Una selezione di appuntamenti da non perdere nella capitale

0
551

Grande eventi, questo week-end, nella capitale: dal concerto di Ligabue riparte dallo stadio Olimpico di Roma per promuovere il suo ultimo disco “Mondovisione”, “diversamente musical” di Enzo Iacchetti, “Come Erika e Omar… È tutto uno show!” al teatro Lo Spazio; dalla mostra del Vittoriano “Musée d’Orsay. Capolavori”, eccezionalmente prorogata fino al 22 giugno e che espone oltre sessanta capolavori realizzati dai grandi artisti del calibro di Gauguin, Monet, Degas e Van Gogh, all’attesissimo “Edge of Tomorrow – Senza domani”, sci-fi thriller diretto da Doug Liman e che vede protagonisti il tre volte candidato all’Oscar Tom Cruise e l’indimenticabile collega acidona di Anne Hathaway ne “Il diavolo veste Prada”, Emily Blunt. Dall’Across Asia Film Festival, la due giorni che il MAXXI dedica al cinema e alla cultura filippina indipendente al concerto dell’ex cantante dei timoria, Omar Pedrini, al Circolo degli Artisti. Ecco, quindi, la nostra selezione di eventi da non perdere a Roma in questo week-end.

 

MUSICA

Luciano Ligabue 2013_com stampa 2Dopo l’uscita del suo ultimo album di inediti “Che ci vado a fare a Londra?” l’ex cantante dei timoria Omar Pedrini torna ad incontrare il suo pubblico con “Quella sporca dozzina di date”, il tour del cantautore che venerdì 30 maggio alle 19 arriva al Circolo degli Artisti. L’occasione è di quelle che non si possono perdere: per festeggiare i 30 anni di Radiorock si alterneranno infatti sul palco del Pigneto anche molti altri artisti come i Kutso, il Piotta e i Velvet.

A quattro anni dall’ultimo album, Ligabue riparte dallo stadio Olimpico di Roma per promuovere, col suo nuovo tour “Mondovisione”, l’omonimo disco di inediti. Appuntamento venerdì 30 e sabato 31 maggio al Foro Italico alle 21.30 per una notte a base di sogni di rock’n’roll, tra brani inediti e grandi successi.

Il tour mondiale di Steve Aoki sbarca nella capitale: domenica 1 giugno l’apprezzatissimo apprezzato disc jockey nippo-americano sarà all’Atlantico Live di Roma con un mix di sonorità elettroniche e house. Appuntamento alle 22.

 

TEATRO

enzo-iacchetti-teatro-lo spazio erika-e-omarUltimi giorni per vedere al teatro dell’OrologioRomeo and Juliet post scriptum”, l’ironica pièce di Annika Nyman messa in scena in lingua originale al Festival dei due Mondi di Spoleto nel 2013 e in cartellone nella sua traduzione italiana fino al 1 giugno. “Tutti – ha raccontato la regista – prima o poi ci siamo domandati che cosa accadrebbe se Romeo e Giulietta non morissero. Ma se così fosse, sarebbero vivi? O sarebbero dei sopravvissuti?”. Info allo 06.6875550.

Sta per concludersi anche la messa in scena di “Lolita”, spettacolo tratto dall’omonimo romanzo di Nabokov, che porta in scena al teatro Arcobaleno il grottesco paradosso dell’animo umano, che colpisce tutti i personaggi, indistintamente: il professore, educatore ma corruttore, folle ma lucido. Charlotte, borghese ma sguaiata, puritana ma concupiscente. E Lolita, innocente ma spudorata, bambina ma già donna. I personaggi, sparsi nel ricordo di Humbert, attingono l’uno dall’altro il proprio equilibrio come sottili bastoncini di legno, sfilati per rivelare la propria storia con eleganza e ironia, senza mai cadere nella banalità dell’eccesso. Info allo 06.44248154.

Settimana conclusiva anche per il “diversamente musical” di Enzo Iacchetti, “Come Erika e Omar… È tutto uno show!”, al teatro Lo Spazio fino al 1 giugno. Attraverso il corto circuito tra cronaca nera e intrattenimento, dolore privato e spettacolo televisivo, si mette in discussione il concetto di giustizia e si racconta l’Italia senza riserve né pregiudizi. Info allo 06.77076486.

 

CINEMA

Dopo “Oblivion”, il tre volte candidato all’Oscar Tom Cruise torna alla fantascienza, affiancato dall’indimenticabile collega acidona di Anne Hathaway ne “Il diavolo veste Prada”, Emily Blunt. I due sono infatti i protagonisti di “Edge of Tomorrow – Senza domani”, sci-fi thriller diretto da Doug Liman, nelle sale della capitale dal 29 maggio.

 

“La bella addormentata nel bosco” arriva al cinema nel riadattamento più dark e tenebroso che abbiate mai visto. Con l’attesissimo film “Maleficent”, nelle sale italiane a partire dal 28 maggio, la Disney prende il suo capolavoro nato più di cinquant’anni fa e gli inietta sangue e vendetta, riempiendone la storia di oscurità e magia nera. A interpretare la strega Malefica troviamo Angelina Jolie, mentre la giovane Elle Fanning veste i panni della bella addormentata.

 

Sabrina Impacciatore, Laura Chiatti e Giovanna Rei sono le protagoniste del nuovo divertente film diretto da Manuela Tempesta, “Pane e Burlesque”, nelle sale della capitale dal 29 maggio. Un paese del Sud Italia naviga in cattive acque da quando la sua fabbrica di ceramiche ha chiuso. Tutto sembra andare a rotoli ma, all’improvviso, un ciclone vero e proprio stravolge tutto: Giuliana, Matilde, Teresa e Viola mettono su uno spettacolo di Burlesque…

 

MOSTRE

Capolavori-del-Musee-d’Orsay-a-Roma-al-VittorianoAlla luce dell’enorme successo di pubblico la mostra del VittorianoMusée d’Orsay. Capolavori” è stata eccezionalmente prorogata fino al 22 giugno. Ancora tre settimane, dunque, per ammirare gli oltre sessanta capolavori realizzati tra il 1848 e il 1914 dai grandi maestri francesi e non, tra cui Gauguin, Monet, Degas, Sisley, Pissarro, Van Gogh, Manet, Corot e Seurat. Biglietti da 8 a 12 euro.

Prende il via al Complesso del Vittoriano la mostra a ingresso gratuito “Sulle tracce di Caligola. Storie di grandi recuperi della Guardia di Finanza al lago di Nemi”. Partendo dal rocambolesco ritrovamento della colossale statua di Caligola, l’esposizione dà visibilità all’opera della Guardia di Finanza a tutela del patrimonio archeologico ed artistico, attraverso l’esposizione di un vasto corpus di manufatti marmorei e bronzei recuperati dall’indotto clandestino e restituiti alla fruizione collettiva. Ingresso gratuito.

Prosegue a Palazzo Cipolla, in via del Corso, la mostra sulle opere di Andy Warhol, il padre della pop art americana. Occasione unica, per il pubblico romano, che potrà vedere dal vivo i famosissimi lavori del celebre artista statunitense, dalle icone di Marilyn alle Campbell’s soup. Biglietti a 13 euro.

 

FESTIVAL E RASSEGNE

festival-filippinoDopo il grande successo della prima edizione presentata nel maggio 2013, torna al MAXXI l’Across Asia Film Festival, la due giorni interamente dedicate al cinema e alla cultura filippina indipendente. Sabato 31 maggio e domenica 1 giugno nella sede di via Guido Reni sarà proiettata una selezione dei più recenti film della Philippines New Wave, movimento di filmaker e artisti nato nei primi anni 2000 nella regione di Metro Manila, famosa a livello internazionale per la tendenza punk della sua cinematografia, alla continua ricerca di un linguaggio di confine e contaminata con forme espressive diverse. Info sul programma sul sito Across Asia Film Festival.

 

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SUI PRINCIPALI EVENTI DI ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”27″]

È SUCCESSO OGGI...