Barocco a Roma, la meraviglia delle arti a Palazzo Cipolla

In esposizione fino al 26 luglio i grandi protagonisti di un'epoca che rese la Capitale ancora più bella

0
557

Nel museo Fondazione Roma, a Palazzo Cipolla, potrai assistere, dal 1 aprile al 26 luglio, a una mostra unica nel suo genere, un’esperienza all’insegna dell’incanto di quando il Barocco fece di Roma “una città infinitamente più bella”. Nella città che nel Seicento divenne il centro culturale del mondo attirando a sé i più importanti artisti, italiani e stranieri, e toccando i vertici di una creatività senza eguali, arriva infatti l’esposizione “Barocco a Roma – La meraviglia delle arti”.

LE OPERE IN MOSTRA – Grazie ai Musée du Louvre, Ermitage di San Pietroburgo, Prado di Madrid, Victoria & Albert Museum di Londra, Musei Vaticani, e a diversi altri tra i più autorevoli musei del mondo, nella Capitale arrivano quasi 200 opere, tra dipinti, sculture, disegni, medaglie e oggetti dei più grandi protagonisti del Barocco. Bernini, Borromini, Pietro da Cortona, Poussin, Rubens, Van Dyck, Vouet e molti altri: lo spirito di un’epoca in cui il mondo si è specchiato su Roma.

EVENTI SATELLITE – Non solo una mostra, ma una vera e propria operazione culturale per conoscere, studiare e aggiornarsi sulle tematiche del periodo e i suoi protagonisti, e per valorizzare il patrimonio storico-artistico ed architettonico attraverso una serie di eventi satellite in alcuni dei luoghi più belli del Barocco romano. Informazioni e prenotazioni allo 06.22761260.

 

[form_mailup5q lista=”eventi”]

È SUCCESSO OGGI...