Antonello Salis e Baba Sissinoko fusione di musica e cultura

0
738

Antonello Salis è un Fisarmonicista, pianista e compositore sardo che porta in giro la sua musica sin dall’inizio degli anni settanta.

Tutto cominciò quando il nonno gli regalò una fisarmonica giocattolo all’età di sette anni e nacque così la sua passione per la musica che mai più lo ha abbandonato.

Di recente ha suonato al Parco della Musica con Baba Sissoko grande musicista africano, in quell’occasione si sono fusi Jazz e ritmi africani lasciando il pubblico senza fiato.

Salis ha improvvisato egregiamente pezzi di musica jazz che si sono incastrati perfettamente con le sonorità afro-occidentali del Tamani suonato da Sissoko. I due artisti hanno creato una magia musicale rara che solo la fusione di due culture musicali diverse può generare.

Nei frammenti di video si possono assaporare alcuni momenti musicali del concerto tenutosi il 10 febbraio 2018 all’Auditorium Parco della Musica.

 

Ecco il video

Diamante Capolongo

È SUCCESSO OGGI...