Montesacro, voragine e acqua a Fidene: chiusa via Russolillo

Bloccata la strada di accesso: consentito solo il traffico locale

0
769

Mattinata amara per i cittadini del III Municipio: in via Russolillo, “porta” di Fidene per il cedimento del manto stradale si è aperta una ampia buca nell’asfalto stradale e ha cominciato a uscire sul manto stradale una grande quantità di acqua.

Il danno alle tubature idriche è stato segnalato in mattinata alle squadre del pronto intervento di Acea che si sono recate sul posto intorno a mezzogiorno. Gli operai sono attualmente al lavoro e la strada è bloccata in entrambi i sensi da piazza dei Vocazionisti verso Serpentara e da Largo Labia verso Fidene.

Vengono fatte passare solo le auto del traffico locale per accedere a garage e passi carrabili. Interpellato il III gruppo della polizia locale, i vigili non hanno saputo indicare quando sarà prevista la riapertura della strada, dove sono ancora in corso i lavori di ripristino della tubatura. Intanto Fidene resta semi isolata dalla parte più centrale della città, raggiungibile bene solo dal viadotto dei presidenti, dai più conosciuto come “lo stradone”.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...